Thursday, December 28, 2017

Rientro in Italia e nuovo shock culturale in un paese di provincia

Posted by American Coffee at 11:23 PM 0 comments Links to this post

Sono rientrata in Italia dopo 3 anni di vita in America e viaggio. Questo e` il periodo piu` lungo che io abbia passato qui nel mio piccolo (Forse non troppo per gli standard Italiani) paese d'origine dopo piu` di 10 anni che sono partita. 
Sono partita nel 2010 per essere Au Pair in Germania e ho lasciato definitivamente il mio luogo di nascita nel Bresciano. Essendo dovuta rientrare per aiutare i miei con l'apertura di un bar sono stata sommersa da questo shock culturale snervante e stressante del rientro in un realta` stretta , di facce comuni ma con cui non vuoi e non hai nulla in comune. 

La mia comunicazione e` crollata sotto lo zero, qui tutti parlano in dialetto, anche i giovani, urlano (Se vivrete in una Nazione diversa per molto tempo lo noterete) e non sono affatto educati nei modi e nel linguaggio. Tutti si fanno i cavoli degli altri e rompono anche quando non si e` nemmeno vicini ad averne bisogno. Per ogni cosa si crea un problema e stress anche quando non necessita, ma se non siete dei lamenti siete fuori dal club della realta` di paese. Si critica, guidica e bisogna sempre sentirsi superiori agli altri per nascondere il fatto di avere una vita semplice che non piace particolarmente.
Si vive di luoghi comuni convenzioni e razzismo in qualsiasi forma. 
Non si vede oltre il proprio naso, si deve comprare vestiti costosi, vino costoso e macchine costose anche se non ne abbiamo bisogno o i soldi . L'apparenza e` tutto. 
Mai pensare solo essere omologati.
Che poi all'incirca e` ovunque nel concetto di vita italiano. 



Saturday, December 23, 2017

Tre motivi per vivere a Seattle

Posted by American Coffee at 11:36 PM 0 comments Links to this post


Ho vissuto a Seattle per un anno circa e non risco a togliermi questa citta` dalla testa!
Quando ero ho deciso di diventare Au Pair tutti mi dicevano vai a Los Angeles e io invece ho sempre detto assolutamente no! Nella mia lista dei posti dove sarei voluta andare a vivere c'era Seattle!
A nord con tantissimi giorni di pioggi all'anno un clima mai troppo caldo d'estate ma mai nemmano troppo freddo in inverno se no per pochi giorni. Forse ero affascinata dello Space Needle forse dal fatto che si trova vicino al Canada e quindi avrei potuto visitare Vancouver facilmente ma senza dubbio questa citta` non mi ha lasciato delusa.

Seattle ha quel qualcosa di magico che colpisce al cuore.

1- Lo Skyline
Non posso scordarmi dello skyline di Seattle. ho visitato altre metropoli ma Seattle ha delle viste perfette. Posti e parchi magnifici dove godersi lo skyline dei grattacieli, tra un cunnubio di verde acqua e luci.  Seattle regala il meglio di se la sera quando le luci si accendono e tutto rilette nell'acqua o semplicemente nei riflessi della pioggia sull'asfalto.

2- Il verde
Seattle e` un citta` verde. C'e` verde ovunque possiede un'infinita` di parchi cittadini tutti ben attrezzati con campi da gioco liberi, piste ciclabili, parchi giochi, are pic-nic, piscine, fontane e spiaggie sui laghi e oceano etc. Tutti i parchi hanno parcheggi gratuiti e bagni. Cosi` c'e` sempre un posto dove andare per passare una bella giornata fare un passeggiata nel verde e chiaccherare con gli amici.

3- La gente
La gente a Seattle e` cordiale...veramente cordiale.
Mi ha capitato raramente di trovare qualcuno che ti risponda male o non sorrida o non sia amichevole. C'e` uno spirito diverso nell'aria, forse complice l'alto uso di erba che la gente fuma e si disperde nell'aria cittadina.
Seattle e` un citta` giovane, multiculturale e multietnica con uno spirito laid back che non si cura delle apparenze.

Sunday, December 17, 2017

Viaggiare low-cost in Europa - Come trovare viaggi per meno di 100 Euro

Posted by American Coffee at 5:57 PM 0 comments Links to this post


Ciao come sempre questo blog e` dedicato al low-cost la mia passione, o necessita` di sopravivenza direi. Per organizzare un vero viaggio a quasi costo zero, bisogna sempre usare tanto tempo nella fase di ricerca e preparazione. Piu` il viaggio viene programmato meno spenderete, improvvisare e non sapere dove e come muoversi in una citta` vi fara` quasi di sicuro spendere maggiore denaro.

Se pensate a viaggi con budget ridotto o low-cost tutti pensano al prezzo di trasporto e alloggio ma nella realta` a mi parere c'e` molto di piu` per ottenere un ottimo risultato low-cost.
Uno buona conoscenza della mappa della citta` e delle atrazioni principali e cosa desiderate visitare e` il punto chiave del low-cost. Fare  una lista e conoscere i prezzi e cercare offerte su biglietti o pass vi fornisce gia` un idea del budget da poter spendere ogni giorno e dare della priorita` su cosa visitare, perche` sfortunatamente se viaggiate con pochi soldi non potete entrare ovunque ma potete dedicarvi a camminate e altre cose da poter fare gratuitamente.

La scelta dell'allogio e` veramente importante non bisogna solo scegliere il meno costoso ma anche la location risulta molto importante perche` piu` potete camminare, meno soldi spenderete nei trasporti pubblici che in alcuni paesi come ad esempio, germania o svezia etc.. sono veramente costosi.

E sopratutto non scegliete mai la destinazione, per ottenere un viaggio low-cost dovete essere aperti, prendete in considerazioni alcuni posti dove volete andare per prima e guardate la differenza di prezzo e poi esplorate fuori dalle vostre idee per vedere se potete ottenere prezzi migliori.
Mai soffermarsi ad un solo mezzo di trasporto ma guardate copagnie aeree, bus e treni per trovare la combinazione perfette e piu` vantaggiosa.

Saturday, December 16, 2017

Coppia Internazionale - Che problemi incontro con il mio ragazzo americano

Posted by American Coffee at 9:21 PM 0 comments Links to this post

Non ho mai parlato molto della mia relazione e dei  miei fatti personali sui miei blog e canale YouTube.  Primo penso non interessi troppo e secondo perche` sono tanto fissata con viaggi, low-cost e cibo che non penso di far vedere nient'altro ahahah scusate. 
Ho inziato una relazione durante il mio secondo anno au pair negli Stati Uniti ( Come quesi tutte le ragazze alla pari non cosi` novita` ), purtroppo non e` per nulla semplice restare negli States e il mese scorso ho provato a prendere un visto studentesco F1 che mi e` stato rifiutato, cosi` la nostra unica speranza di riavermi nel paese e` andata giu` dal gabinetto in un secondo.  Visto che il mio ragazzo e` impossibilitato a muoversi, possiede una gelateria artigianale, sono rientrata il piu` possibile nell'ultimo anno con l'invevitabile conseguenza di essere stata fermata alla dogana lo scorso luglio. 
E` stressante mantenere una relazione dove il massimo che potete stare nel paese e` 90 giorni, il fuso orario e` di 9 ore e se avete abbastanza soldi il volo diretto piu` breve sono almeno 12 ore, dove tra l'altro il mio ragazzo vive adesso in nord California a 3 comode ore di macchina dall'aeroporto di San Francisco. 
Fortunatamente con la tecnologia possiamo fare videochiamate tutti i giorni, perche` mi immagino l'ansia di affidare le mie lettere alla poste Italiane tutte le settimane. 
Se poi volete farvi due ristate guardate quanto costaspedirci dei pacchi 
Cosi` adesso dobbiamo aspettare ancora un paio di mesi per poterci vedere ed il mio visto Working-Holiday Canadese ed essere almeno nello stesso continente che di sicuro non guasta. 



Sunday, December 10, 2017

Lavorare e vivere in Canada - IEC come partecipare

Posted by American Coffee at 12:21 PM 0 comments Links to this post
Sono aperte le selezioni per potere andare per un anno con il visto Working-Holiday in Canada !!! 
Al momento (Dicembre 2017) sono ancora disponibili piu` di 700 posti per poter partecipare alla IEC acronimo di International Experince Canada . 
Potete controllare in tempo reale il numero di posti rimasti sul sito del governo canadese nella pagina sottostante ------ >

Come partecipare 

Se siete tra i 18 e i 35 anni compresi avete le credienziali perfette per poter partecipare all'estrazione del vostro nome per il Working- Holiday.

Il primo passo e`di andare sul link  IEC rispondere alle domande una volta risultati "Eligible" potete creare il vostra account personale. 
Una volta fatto questo passo siete pronti a creare il vostro profilo personale chiamato GCKey che servira` per tutti gli accessi futuri, controllare se siete stati estratti e procedere nel resto delle procedure. 

Cosa succede una volta estratti 

Nella prima fase dovrete compilare tutti i vostri dati personali e le vostre precedenze di lavoro precedenti etc...
Successivamente 
sarete  pronti al all'invio di tutti i documenti necessiari per poter ottenere il vostro permesso di lavoro "Work Permit". 

Nei dati richiesti:
Passaporto (Importante dovete essere in possesso di un passaporto per partecipare) 
Carichi pendenti o certificati della polizia per ogni paese in cui avete vissuto per piu` di 6 mesi
CV in Inglese o francese 
Modulo dei dati familiare (Lo scaricate dal sito) 
Foto che rientri nei canoni richiesti. 

Una volta inviato il tutto pagherete le 2 tasse richieste  per un totale di $ 250 CAN

Dopo pagato ci vorranno un paio di mesi per ricevere il vostro modulo per il Work-Permit 
che verra` veramente ricevuto una volta alla dogana Canadese. 





------ Qui il mio video sul perche` mi hanno rifiutato nel 2017 ----

(Vancouver Canada 2015 ) 


Friday, December 8, 2017

Siti essenziali per un road trip negli Stati Uniti.

Posted by American Coffee at 2:19 PM 0 comments Links to this post
Se state programmando un viaggio in America Google Maps sara` il vostro migliore amico. Essenzialmente e` il miglior navigatore che potete trovare, molto dettagliato ed aggiornato.  Ma non solo perche` in America Google Maps vi mostra i prezzi in tempo reale dei benziani, in modo che mentre guidate potete regolarvi e decidere di fermarvi afare benzina al prezzo piu` economico.
Basta andare nella barra di ricerca e scrive gas station per vedere i prezzi di tutte quelle intorno a voi.

Oltre a Google Maps potete anche controllare i prezzi su GASBUDDY

https://gasbuddy.com/

Una volta arrivati in america potete anche scaricare l'app di questo sito, utilissimo per aiutarvi ad ridurre il vostro budget.


Per invece la ricerca di ristorantio cibo intorno a voi, il sito migliore negli States e`` decisamente YELP!

https://www.yelp.com/sf

Noi usiamo piu` decisamente Tripadvisor ma io non lotrovo particolarmente utile e funzionale. vederete che YELP! e` piu` semplice e comodo da usare con veramente tantissimi recensioni utili, ma anche altre opzioni come la consegna a domicilio e sconti.

Per trovareil miglior prezzo per attrazioni, spettacoli, cibo ed esperienze, non dovete dimenticarvi di controllare GROUPON !

https://www.groupon.com/

Io ho visitato diverse attrazioni famose con prezzi scontati grazie a Groupon o altri siti che offrono offerte. Prima di visitare qualcosa che possano esssere terrazza panoramiche, parchi, grotte o attrazioni non dimenticatevi di dare un 'occhio alle offerte in giro.

Una delle offerte disponibili che ho usato durante il mio viaggio in primavera negli USA  e` l'osservatorio alla Willis Tower in Chicago con il bellissimo deck trasparente !
Trovate il video qui ---- https://www.youtube.com/edit?o=U&video_id=cafJQCsNB6k
e l'offerta qui ----https://www.groupon.com/deals/the-skydeck-at-willis-tower-184

Tuesday, December 5, 2017

Informazioni sugli Aeroporti di Tokyo - Narita e Haneda

Posted by American Coffee at 5:24 PM 0 comments Links to this post


Tokyo possiede due aeroporti principali ed entrambi internazionali.
Ho notato che per sentire comune sembra che l'aeroporto di Haneda sia quello piu` gettonato, siccome e` il piu` vicino al centro di Tokyo, mentre Narita si trova nella prefettura di Chiba a circa a circa 70 minuti dala stazione di Ueno.

Personalmente non trovo una grande differenza tra i due aerporti e non curo particolarmente dove atterro o parto. In generale il biglietto del treno/treni per raggiungere Haneda ha un costo un po` piu` ridotto intorno ai 600 yen, io vi parlo sempre del modo piu` economico e sopratutto il prezzo varia in base alla  vostra stazione finale di destinazione.

Un servizio pubblico che e` stato inserito negli ultimi anni e che ho trovato molto comodo da usare e il Tokyo Shuttle Bus, un servizio della societa` Keisei che collega la stazione di Tokyo centrale alll'aeroporto di Narita per soli 900 yen!!!
Il biglietto e` acquistabile online o direttamente a bordo al sopraprezzo di 100 yen extra per un totale di 1000 yen.

http://www.keiseibus.co.jp/inbound/tokyoshuttle/en/

Se tutti i posti sul bus sono prenotati non e` possibile salire a bordo, quindi io vi consiglio di prenotare o di presentarvi prima e fare la fila. In caso questo dovesse succedere contate cheil servizio di navetta e` offerto all'incirca ogni 20 minuti.
Se lo desiderate potete acquistare direttamente il vostro biglietto di ritorno con il bus alla sportello del bus della Keisei Line all'aeroporto di Narita. O se possedete delle conoscenze di Giapponese potete acquistare il vostro biglietto nei 7/Eleven, Lawson, FamilyMart o altri convenience store.

Thursday, November 23, 2017

Come sono stati inventati i Ramen Instantanei ?

Posted by American Coffee at 2:48 PM 0 comments Links to this post


I ramen instantanei sono di certo lo spuntino perfetto in piena notte. Veloci e gustosi e anche se vi farenno svegliare almeno tre volte per bere litri d'acqua non e` possibile evitare di smettere di volerli.

I ramen instantanei sono stati inventati negli anni 20 nella prefettura di Osaka in Giappone.
L'inventore si chiama Momofuku Ando e potete scoprire tutta la sua storia, andando appunto al museo dei ramen istantanei, Cupnoodles museum.

https://www.cupnoodles-museum.jp/en/osaka_ikeda/

Esistono due location una ad Ikeda (Osaka) e l'altra che ha aperto di recente a Yokohama.
La cosa in assoluto piu` divertente e` che potete potete creare voi il vostro ramen personalizzato per 300 yen. Potete sceglie il brodo e fino a 4 diversi ingredienti a piacere.
E` una delle mie attivita` preferite da fare in Giappone che consiglio a tutti di provare.

La location di Yokohama e` facilmente raggiungibile da Tokyo ed e` una perfetta escursione giornaliera. Se invece desiderate mangiare dai Ramen freschi potete anche vistare il Museo del Ramen di Shin-Yokohama.  Per conoscere di piu` su come raggiungere Yokohama e cosa visitare vi lascio ai miei video ----------- https://www.youtube.com/edit?o=U&video_id=L8ThDQDYpYY

Vi aspetto su Instagram ---- https://www.instagram.com/americancoffeetravel/?hl=en

Wednesday, November 8, 2017

Il giappone e` un meta turistica accessibile a tutti?

Posted by American Coffee at 6:25 AM 0 comments Links to this post


Nell'ultimo periodo non ho avuto molte chance di scrivere sul blog. Ho inziato il mio secondo viaggio in Giappone di circa 2 mesi e questa volta sono in Kansai.

Negli ultmi anni il flusso turistico verso il Giappone e` aumentato a dismisura ma i Giapponesi come sempre si sono addattati e cambiati rapidamente. Per mia esperienza personale non ho mai visitato un paese tanto organizzato e che faccia sentire i turisti benvenuti come il Giappone.

Durante il mio prio viaggio a Tokyo nel 2006 sono arrivata con l'idea che l Giapponesi fossero freddi e non aperti allo scambio con gli stranieri. Definitamente in un certa parte era vero era piu` spaventatied ostili a volte ma per mia esperinza non sono mai tratta in modo sgarbato o freddo e nell'era del non internet, poche informazioni in Inglese ovunque non sono mai stata lasciate senza aiuto ed attenzione da parte di qualcuno che ha cercato di aiutarmi nei miei momenti dove ero dispersa o non comprendevo.

Toglietivi questa idea della mente perche` troverete un paese accogliente e piacevole per i turisti che vi regala mappe e spiegazioni delle attrazioni ovunque, dove vi tireranno fuori il menu` in Inglese e dove tutti stanno cercando ( anche se con bassi risultati a volte ) di imparare e parlare Inglese. Ma io di sicuro li premio per l'impegno che ci mettono, ho visto occhi illuminarsi per poter esercitare quel poco d'inglese imparato per potermi dare le informazioni sul prossimo treno da prendere ed il binario.

Tutto viene valorizzato e non restate mai a corto d'informazioni su cosa e come visitare qualcosa.
Spesso ci sono attivita` culturali alle quali potete partecipare gratuitamente e guide turistiche in Inglese gratis per gli stranieri. Se fate attenzione fuori dalle stazioni spesso trovate anche VOLONTARI pronti ad assistervi ed aiutarvi.

Il Giappone e` il paese perfetto per viaggiare in comodita` e sicurezza e se avete qualche conoscenza base d'inglese vi risultera` facile ed acessibile in ogni momento.

Un piccola considerazione. Naturalemnte alcuni locali o bar magari potrebbero non risultare turisti friendly ma in questo caso e` che forse siete voi ad non esservi accorti che avete scelto il posto non adatto. Per fare un esempio se scegliete di andare al bar del circolino  dove  nonnini bevono il bianco e giocano a carte, forse non troverete un ambiente adatto ai turisti. Quindi esattamente se vedete che forse non e` un ambiente adatto per dei turisti e magari siete anche un numero abbodante e non masticate il Giapponese base e` accortezza del turista non  disturbare i locali e offrire dei posti solo per loro senza invasioni rumorose o noiose.


Thursday, October 19, 2017

Prima volta negli Stati Uniti? Che meta scelgo?

Posted by American Coffee at 7:47 AM 0 comments Links to this post


Che meta scegliere per un primo viaggio negli Stati Uniti?

Se questa e` la vostra domanda ora dovete farvi la seconda... Volete guidare?

Se la risposta e` no ----> Il vostro unico risultato` sara` la costa est ed in primo piano senza dubbio vi risultera` New York City, oppure un costoso tour che vi sconsiglio di fare fino a che non apriro` io la mia agenzia ed allora farete i tour con me ahahaha

Se invece desiderate guidare ---> Assolutamente la California

Se pensate di visitare New York io vi consiglio personalmente un tempo di 5 giorni nella grande mela, dovrebbero essere abbastanza per visitare la citta` per bene. Personalmente se avete il tempo di stare negli Stati Uniti per 7 giorni mi farei un piccolo tour personale con i bus low-coast, Niagara falls potrebbe essere un opzione interessante, o altre citta` come Philadelphia, Washington DC o Boston sono facilmente visitabili intorno a New York.

Se invece noleggerete una macchina io mi fionderei sulla costa ovest che io apprezzo maggiormente. California e sopratutto San francisco, oppure un bel tour dei parchi nazionalie e beh essenzialmente Las vegas, che deve assolutamente essere visitata una volta nella vita.

Buona scelta del viaggio giusto!

Wednesday, October 11, 2017

Programmi di viaggio - 2 mesi di viaggio per meno di 2000 Euro

Posted by American Coffee at 10:33 PM 0 comments Links to this post

Benvenuto autunno ! 
Questa e` la mia ultima settimana in california ed ecco cosa accadra` in futuro. 

Dal 17 al 27 Tokyo e Hakone
 Ho in programma una vacanza cn una mia amica e sopratutto sono felice di poter visitare Hakone e di inzupparmi a modo biscotto da colazione nelle terme.

Volo Low-cost 

27 Ottobre 30 Novembre - Osaka 
Saro` in Kansai per un mese e desidero visitare Kyoto per bene, rivedere Nara e finalmente visitare il castello di Himeji che e` stato sotto costruzione fino a questa primavera. 

Bus 

Dal' 1 al 4 di novembre Nagoya. 
Questa decisino arriva dal fatto che il mio volo da Osaka era troppo costoso cosi` ho comprato il mio volo di ritorno da Tokyo per $340 USD e mi fermero` sulla strada verso Tokyo per un paio di giorni a Nagoya citta` che non ho mai visto prima.

Volo 

Italia rientro per visitare la mia famiglia prima di ripartitre 

12-13 Dicembre ...... (?) destinazione misteriosa 
Ho un progetto all'opera, non sicuro fino a che non prendo il visto ma lo scoprirete in futuro. 




Wednesday, October 4, 2017

21 Paesi e 21 stati americani - Come viaggio senza reddito fisso

Posted by American Coffee at 5:25 AM 0 comments Links to this post


La mi personalita` mi porta a non stare ferma, a non mantenere un lavoro fisso, il piu` lungo che ho avuto e` stato di tre anni di fila, che poi ho deciso di mollare per andare a vivere negli Stati Uniti come ragazza alla pari. La mi avventura e la mia unica fonte di guadagno e` terminata nel 2016 e da allora viaggio, senza un lavoro stabile. La verita` e` che non serve un grande budget per viaggiare, il modo migliore e` quello di non prefissare mete stabili ma di andare dove le offerte ti portano, essere pronti a rinuncie e fare 24 di viaggio in aereo per risparmire 100$ che saranno quelli che vi nutriranno per il vostro mese di viaggio. 
Non ci saranno grandi hotel con tante stelle ma tanti scarafaggi, non pensate che ora io viva nello schifo naturalemente ho degli  standard ma li adatto al luogo in qui vado e alla mi possibilita` economica, se non ho 1000 euro non vuol dire che non possa viaggiare, implica solo abbassare il vostro standard. Se non siete disposti a farlo certamente non avete quello che si chiama wanderlust, che fi fa andare via con cervello se non organizzate un viaggio o andate da qualche parte per un paio di mesi ahahah, sono deifnitavamente drogata di viaggi ! 
Anche una piccola fermate e un paio di ora per me sono sempre meritate, posso pagare un biglietto di un museo e poi mangiare riso in bianco per due giorni per rientrare nel budget che possiedo. 
Il budget e` importantissimo, quello e una coretta programmazione e ricerca e` quello che vi fa spendere poco. 
Siate disposti a prendere qualsiasi piccolo lavoretto voi troviate e poi a non sperperare, siccome avete gia` un budget , mettete i soldi da parte per la prossima meta o per le emergenze. 




Sunday, October 1, 2017

Volo per New York quanto costa?

Posted by American Coffee at 11:47 PM 0 comments Links to this post


Se state pensando di viaggiare a New York dovete sapere che e` una delle mete meno costose da raggiungere negli Stati uniti. Se il vostro volo per New York vi costa piu` di 500 Euro dovete sapere che senza dubbio state sbagliando qualcosa, almeno che non sia Luglio o Agosto che sono i mesi di altra stagione per acquistare un biglietto aereo per gli USA, tutto il resto dell'anno un volo per New York dovrebbe costare circa 400 Euro.
Non ha molta importanza che in areoporto atterrate quandi quando prenotate un volo controllate tutti hli aeroporti, visto che ben 3 aeroporti servono New York e in qualsiasi cosa non sara` difficile raggiugere la vostra destinazione o alloggio.
Una delle compagnie che al momento offre buone offerte e` la TAP, la compagni di bandiera portoghese  ha inserito questa opzione che io adoro tantassimo dello  "stopover"  dandovi la possibilita` di fermarvi a Lisbona o Porto per un massimo di 5 notti senza pagare un centesimo in piu` sul vostro biglietto aereo!!!  In questo periodo ci sono voli A/R per  $ 444 UDS.
Per lo stesso presso trovate anche American Airlines che io sconsiglio, controllare bene su che aereo viaggiate e se vi offre l'intrattenimento personale, io nel 2014 ho fatto nove ore di volo verso New York su uno dei loro aerei senza gli schermi privati! Cosa che ho trovato shoccante essendo un volo intercontinetale non fornire intrattenimento.

Per il resto il modo di viaggiare sta cambiano e ci sono tante companige che offorno voli low-cost per New York , non avrete il bagaglio da stivanaturalemnte ma potrette godervi un weekend nella grande mela ad un buon prezzo.  Date un occhio a compagnie come WOW, Norwegian e Icelandir.

Buon Viaggio!

Thursday, September 28, 2017

Le qualita` per diventare au pair

Posted by American Coffee at 1:27 AM 0 comments Links to this post


Se seguite il mio cnanale saprete per certo che ho avuto diverse esperienze come au pair.
Come in tutte le esperienze ci sono lati negativi e positivi, ma il vero punto e` che fare un 'esperienza au pair vi serve la giusta personalita` ed il giusto spirito di addamento ed iniziativa.
Non serve amare i bambini per essere ragazze alla pari, in affetti io generalmente li detesto, dovete essere in grado di capirli, dargli affetto e sopratutto essere pragmatici e pazienti.
Dovete avere la prontezza di saper analizzare quali sono le regole della famiglie e farle vostre anche se per voi non sono normali e allo stesso tempo inserirne di nuove per far si che i bambini vi ascoltino e rispettino.
Insomma la qualita` essenziale e ` quella di essere aperti mentalmente di volere fare questa esperienza con la mente lucida e consapevoli che non sara` una vacanza.


Se vi interessa sapere altro seguite la mia nuova guida che trovate sul mio YouTube channel.

Sunday, September 17, 2017

Essenziali da conoscere prima di un road trip negli USA

Posted by American Coffee at 11:26 AM 0 comments Links to this post
Se pensate di affrontare un road trip negli Stati Uniti ecco qui per voi una piccola guida utile con le cose essenziali da sapere. 

Per guidare negli stati uniti vi serve la patente internazionale 
Ovvero non in tutti gli stati, ad esempio la California non l'accetta e potete guidare tranquillamente con la patente italiana per due mesi, se quindi state solo nello stato della california non preoccupatevi. Per il resto dovete fare la patente internazionale che non e` altro che una traduzione di quella italiana. 
Qui un mio vecchio video a riguardo ---- https://www.youtube.com/edit?o=U&video_id=25lhCtEJ03Q
No non vi verra` richiesta all'autonoleggio ma e` obbligatoria almeno che lo stato non abbia una regola diversa dalla norma. 

Non e` possibile noleggiare una macchina se sia ha meno di 21 anni
E` veramente difficile noleggiare una macchina se si e` minorenni negli USA e se trovate una compagnia disponibile di sicuro pagherete una cifra alta. Per il resto l'eta` minima per il noleggio e` 25 anni, se ne avete tra i 21 e i 25 dovete pagare una quota extra al giorno. 

Non potete andare ovunque 
Alcuni auto noleggi non vi permettono di andare troppo lontano o uscire dalla stato, leggete bene le clausule prima di noleggiare. Se poi volete prendere la macchina in uno stato e lasciarla in un altro preparatevi ad avere un infarto, vi potrenno essere chiesti un sacco di soldi per un viaggio del genere. 

Le autostrade sono gratis 
Vero! Quasi tutte le autostrade sono gratis a parte alcune eccezzioni. 
Ma importante da sapere tutti i ponti  grandi ed importanti o tunnel sono a pagamento!!!!
Nella maggior parte delle volte sono in una direzione. Potrebbe esserci il casello e a quel punto dovrete avere i contanti con voi o non esiste altro metodo di pagamento. 

Dormo in macchina 
E` vietato per legge dormire in macchina a meno che non vi fermiate nelle "Rest area"  ma nelle aere di servizio non potete. Ma un trucco da sapere se viaggiate a basso costo e volte dormire in maccchina e` quello di cercare un Walmart piu` vicino a voi, nei loro parcheggi potete sotare e dormire, il supermercato resta nella maggior parte dei casi aperto H24 e potete utilizzare i bagni. 

Drive Safe ! 

Monday, September 11, 2017

American dream, come vivere negli Stati Uniti.

Posted by American Coffee at 7:44 PM 0 comments Links to this post


Trasferirsi negli Stati Uniti e` senza dubbio non semplice, io mi sono trasferista negli USA per due anni come Au Pair. Diventare ragazza alla pari e`il modo piu` semplice ed economico per immergersi in un cultura diversa ed espatriare all'estero.  Sfortunatamente in questo momento il programma au pair ed il visto J1 sono a rischio negli Stati uniti, date uno sguardo al mio video.
Tolta questa opportunita` dal tavolo non resta molto per poter venire a low budget negli stati uniti, il visto J1 non interessa solo il programma alla pari ma anche tutti i programmi di scambi culturari e intership. La prima soluzione che salta all'occhio e` quella di venire negli Stati Uniti con un visto F1, questo visto e` un visto studentesco il che comporta l'iscrizione in un college,univerista` o scuola di lingue, il che richiede un grande quantita` di soldi. Uno stuudente straniero paga il doppio di uno studente in Stato, ci sono diverse borse di studio naturalmente ma eddentrarsi in queste procedure e` lungo e complicato. Il modo piu` semplice e` quello di iscriversi and un programma ESL ovvero Eglish as Second Language e quelli che costano meno di solito li trovate in un community collage, piu` piccole e imboscata e` la scuola meno pagherete naturalmente.
Per il resto non ci sono tante possibilita` restanti, riuscire ad ottenere un visto lavorativo e` veramente difficile. Oppure l'ultima opportunita` e` quella di provare la Green Card Lottery che si svolge una volta l'anno in autunno.

Con queste premesse cerchero` di tenervi aggiornati sul mio YouTube channel -------
https://www.youtube.com/user/americancoffeediary



Thursday, September 7, 2017

Dove sono i cosplayer a Tokyo?

Posted by American Coffee at 9:41 PM 0 comments Links to this post

Tokyo negli ultimi anni sta cambiano tanto rapidamente che e` quasi irriconoscibile. 
Piena di stranieri di ogni tipo che studiano e vivono li , ma anche sommersa di turisti. 
Ho ancora gli incubi di pulman di turisti cinesi che mi sommergono quando sono stata ad Ashikaga Flower Park https://www.youtube.com/watch?v=JHPC-j8zWHc&t=291s

E` strabiliante come gli abitanti di Tokyo si stiano integrando con il flusso migratorio che stanno subendo, soltanto 5 annifa fa era impossibile trovare qualcuno che parlasse Inglese e ora tutti ci provano, chi ci riesce meglio e chi peggio, ma ho visto tanta volonta` e occhi illuminati di felicita` per poter sfoggiare e praticare un poco d' Inglese. 
Ma senza maggiori divulgazioni la domanda vera del post e`... Dove sono i cosplayer? 
Harajuku era rinnomata per i cosplayer e lo street fashion, ed ora invece e` solo sommersa da turisti. 
Non troverete piu` cosplayer sul ponte di Jingumae all'uscita Meiji della Yamanote line ad Harajuku. 
Se ne sono andati, nessuno si siede piu` li per passare il pomeriggio chiaccherando a avendo una piccola quantita` di fotografi professionisti che vengono per loro, ma verrebbero assaliti da persone con lo smartphone. 
Dove posso trovare i cosplayer ora ? 
Si sono spostati ad Odaiba, isola artificiale nella baia dove non c'e` troppo affolamento di turisti, se siete fortunati ne potete mai trovare qualche piccolo gruppetto qua e la domanica pomeriggio ma non sono troppo propensi a fare foto. Scendete alla fermata Odaiba-Kaihinkoen e provate a vedere se sono sul ponte che conduce al Toyota Center. Buona fortuna, 

Thursday, August 31, 2017

Essenziali da portare con se per viaggiatori a lungo termine

Posted by American Coffee at 7:36 PM 0 comments Links to this post
( Seattle 2015 ) 

Se state seguendo il mio canale su YouTube lo sapete che non ho una dimora fissa negli ultimi anni. 
Qui una piccola lista delnecessario da portare con se quando si parte per anni all'estero o viaggi lunghi. Mai dire mai e` il mio motto!

-1 Comprare un paio di buoni scarponcini 
Non scarpe da ginnastica ma dovete avere con voi degli scarponcini che resistano alla pioggia e che siano utili per passeggiate in montagna. 

-2 Costume da bagno 
Anche se vi state recando in Norvegia portate sempre con voi il costume in un anno di viata all'estero avete la grande percentuale di utilizzo

-3 Medicinali 
Una piccola scorta di medicinali genereci e` obbligatoria almeno che non siate sicuri di andare in un paese dove costino meno e sono facilmente reperibili. 

-4 Documenti 
E` inutile dirvi che dovete avere una cartellina con  tutto il necessario, fotocopie del passaporto e visti.  Per sicurezza oltre che cartacei fate le foto e salvatele su un drive o email. 

-5 Carte 
Io porto con me tutte le mie carte e bancomat in una bustina, un bancomat con me nel portafoglio e l'altro in un posto sicuro in modo che se ne perda uno io sia in grado di ritrare contanti ugualmente. 
Con questo dovete avere due conti correnti o semplicemente una prepagata preparate per le emergenze. 

- 6 Adattatori e triple 
Si potrebbe succedere che in ostello o in una guest-house vi serva un tripla per caricare laptop, telefono e etc assieme.

- 7 Giacca invernale 
Anche se state partite per un anno di studio in california dovete portare con voi una giacca invernale, perche` potreste finire a fare un viaggio in montagana o in qualsiasi posto dove vi serve. 

-8 Prodotti femminili 
Non porto come shampo o bagnoschiuma ma solo dei campioncini per il primo giorno.
 Ma che porto con me e` sempre assorbenti e ceretta che a volte possono essere veramente costosi o come la ceretta veramente difficile da trovare. 

- 9 Ciabatte e infradito 
Utili nelle doccie che non sapete mai quanto potranno essere pulite 

- 10 Borsa della spesa 
Una borsa grande dove potete mettere le cose che comprate durante i viaggi. 

- 11 Sacco della spazatura 
Questo e` per proteggere la vostra valigia in caso di pioggia 

Wednesday, August 30, 2017

Tokyo e dintorni la guida pratica con budget ridotto !

Posted by American Coffee at 8:17 PM 0 comments Links to this post


Se state programmando un viaggio in Giappone e vorreste vedere altro oltre a Tokyo ma avete un budget estremamente low-cost, questo post vi puo` aiutare a visitare tanto ma restando sotto ai 100 Euro di spese di trasporto.

Ok iniziamo dal fatto che se non uscite dall'area del Kanto quella intorno a Tokyo e non desiderate visitare altre zone in qui e` necessario prendere lo Shinkaensen, il Japan Rail pass a mio parere e` del tutto inutile, non arriverete mai a spendere 200 Euro per 7 giorni di vacanza !
Negli ultimi anni le diverse reti ferrioviare giapponesi hanno iniziato a proporre tanti pass per zone turistiche e attrazioni.

Qui una lista di cosa e` possibile visitare a breve distanza da Tokyo durante il viaggio:
- Nikko
- Kamakura https://youtu.be/gRs4zSYDqUo
- Enoshima https://youtu.be/KEcdf_Ke6N8
- Hakone
- Kawagoe https://youtu.be/qZXu9iBaGls

Incredibile ma vero per tutti questi posti esite un pass e anche se li visitate tutti il prezzo non supera di 100 Euro !!!! Nel mio ultimo viaggio ho visitato alcuni di questi posti quindi date un occhio sul mio canale youtube per maggiori info.

Ecco qui  due dei discount pass che potete acquistare ------
http://www.tobu.co.jp/foreign/en/pass/
Raggiungere Nikko e Kawagoe e` economico e facile e assolutamente ne vale la pena.

Come trovare pass e biglietti economici?

La rete ferriviara Giapponese e` intricata e a volte complessa da comprendere, ci sono diverse societa` e dovete sapere che se comprate un pass per una certa linea non poete usarso su linee che appartengono a compagnie diverse anche se sono nella stessa citta`.  Il modo migliore per muoversi se avete un budget ridotto e` quello di ricercare e molto per trovare il prezzo piu` opportuno.
Controllate la mia etichetta GIAPPONE  per maggiori informazioni e pass.






Thursday, August 17, 2017

7 giorni a Los Angels a meno di 1000 Euro!

Posted by American Coffee at 9:15 PM 0 comments Links to this post
Molti di voi sicuramente immaginano un viaggio in California, alquanto io non adori Los Angeles mi rendo conto che per molti e` una meta agoniata. 
Volare a Los Angeles non e` caro si trovano facilmente voli fuori stagione a 400 euro circa e rispetto alla famosa New York l'alloggio e` molto meno caro, ma Los Angeles ha una grande nota negativa quella di dover noleggiare una macchina. 

Ecco qui la mia proposta di viaggio: 

Los Angeles dal 07-14 (+1) Novembre 
- Volo da Milano Malpensa a LAX con SWISS AIR 412 euro
- AirBnB vicino al parco di Disneyland 34$ a notte per 2 perosne 269 euro
- Macchina a noleggio con ALAMO 171 Euro ( compresa di assicurazione) 

TOTALE A PRESONA : 632 euro 


Parliamo ora di costi extra : Se pensate di fare i parchi di divertimenti e gli studios portate con voi una bella cifra abbondante Disneyland ad esempio costa circa 100$ a giorno, cercate di evitare di parcheggiare nel parcheggio del parco perche` potrebbe costarvi anche piu` di 20$ . 
Per quanto riguarda la benzina vi avverto che i prezzi ad LA sono alti circa 3.00$ a gallone 
Per il parcheggio non doete preoccuparvi troppo perche` nelle zone residenziali sono gratis generalmente ma fate attenzione ai cartelli con i giorni in qui c'e` la pulizia delle strade perche` la multa e` salta circa 80$, lo so perche` lo presa personalmente. 

Iscrivetevi al mio canale per il mio futuro video su Los Angeles https://www.youtube.com/user/americancoffeediary

Qui il volo ------->

Outbound

Tue, Nov 7, 2017
MXP
1 stop
LAX
SWISS LX1617 | Operated by SWISS Global
1h
11:10 AM
MXP Milan Malpensa
12:10 PM
ZRH Zurich
Connect in airport
SWISS LX40 | Operated by SWISS Global
12h 10m
1:10 PM
ZRH Zurich
4:20 PM
LAX Los Angeles International
Arrives: Tue, Nov 7, 2017Journey duration: 14h 10m

Return

Tue, Nov 14, 2017
LAX
1 stop
MXP
SWISS LX41 | Operated by SWISS Global
10h 55m
7:15 PM
LAX Los Angeles International
3:10 PM(+1)
ZRH Zurich
Connect in airport
SWISS LX1622
0h 50m
5:20 PM
ZRH Zurich
6:10 PM
MXP Milan Malpensa
Arrives: Wed, Nov 15, 2017Journey duration: 13h 55m

Tuesday, August 15, 2017

Cosa mangio negli Stati Uniti.

Posted by American Coffee at 9:55 PM 0 comments Links to this post


Tutti hanno questa idea assurda che la gente si abbuffi solo di hambueger negli StatiUniti potrebbe anche essere vero in alcuni casi ma io a Seattle con la mia famiglia ospitante non ho mai tottato fast-food per 12 mesi e in Virginia forse ci mangiavamo una volta a settimana, stesso concetto come noi mangiamo la pizza. 
Beh intanto vi presento la mia catena di ristoranti preferita RedRobin, di solito ci vado per compleanni o festeggiamenti di vario tipo, quello che vedete in foto e` un Mac'n'Cheese Burger, ovvero un panino con dentro maccheroni and cheese, questo posto mi piace perche` le patatine sono a refill le potete chiedere quante volte volete e hanno delle salse fenomenali! 

Ma la cosa che veramente mi fa prendere peso e` il cibo asiatico ed i burrito. 

Ecco  qui la mia ultima cena al ristorante vietnamita, vermicelli di riso freddi con verdure e involtino, la salsina a lato va versata sopra e mischiato il tutto, sul tavolo ci cono altre salse per personalizzare l vostro piatto. 
Avete mai visto sul mio canale il mio video sul caffe` vietnamita ? E` una delle cose assolutamente da provare se viaggiate negli States ---- https://youtu.be/YxqqAEZLWgc
Qui qualsiasi tipo di cibo vogliate c'e` ed e` difficile non provare nuove cose, ogni giorno della settimanata potete mangiare cose diverse e gusti lontani dalla nostra cucina, cosa che io presonalmente trovo esaltante. 

Questa e` la catena che offre cibo messicano che preferisco, chipotle, logicamente se volete mangiare messicano vero con i contro c***i lo trovate nei food track o nei ristoranti gestiti da messicani. 
un burrito pesa all'incirca 500 g e` ha una sacco di calorie  e se fosse per me lo mangeri un volta a settimana hahahah

Ecco che poi uccide sono i dolci, anche al supermercato anno torte e cupcakes fantastici, per non parlare dei cookies. Una torta o Pie cosa in media 5-12 $ e sono giganti da almeno 12 porzioni, hanno un prezzo bassisimo rispetto ad una torta che potresti comprare in Italia. Sono alte soffici, ripene e glassate. Se non la avete capito adoro i dolci! 

Per trovare i ristoranti migliori e cose nuove da assaggiare aprite Yelp! ed esplorate non limitatevi ai soli fast food.  

Monday, August 14, 2017

Parchi nazionali negli Stati Uniti

Posted by American Coffee at 10:30 AM 0 comments Links to this post


Se state programmando un viaggio negli Stati Uniti ed especialmente un road trip, iniziate a riempire la vostra lista parchi nazionali da visitare. Le metropoli negli USA affascinano ma i parchi ti fanno innamorare. La vista si perde a vista d'occhio in ampi pesasaggio selvaggi come no avevo mai visto prima di venire a vivere qui, il cielo appare piu` ampio e azzurro le nuovole sono immense e l'aria pulita.  

Dovete sapere che la maggioranza dei parchi nazionali sono a pagamento, volta arrivati al parco troverete un gate con i rangers e dovrete comprare un biglietto a veicolo il prezzo di solito e` tra i 10 e 20 $ a macchina e spesso ha la validita` di 3 giorni 1 settimana.

- Pass Annuale - 
Se pensate di visitare piu` parchi durante il vostro viaggio vi consiglio di comprare un Annual Pass al costo di soli 80$, e` valito in qualsiasi parco degli States per 12 mesi dal mese in cui lo avete acquistato.  Il vostro pass andra` firmato sul retro e fatto vedere al gate con un documento di identita`.  Un tip sul pass, dovete sapere che ci sono 2 firme sul pass e spesso e` veramente facile rivendere il pass online una volta usato specialmente se ha tanti mesi di validita`, un trucco utile se volete risparmiare. 

Alcuni parchi nazionali non hanno un vero e prorprio gate ma sono dei cartelli che vi richiedono il pass o biglietto, ricordatevi quando parcheggiate di esporre il vostro pass sulla carta.

Importantissimo da sapere prima di addetrarvi in un parco e` lo stato del parco, alcuni parchi sono inaccesibili in alcuni periodi dell'anno ma non solo a volte ci possono essere problemi di vari tipo, sentieri inacessibili, mancanza di acqua potabile o pericolo di animali selvaggi. Non visitate mai un parco nazionale senza aver visitato il sito del https:National Park Service, controllate in alto il triangolo che dice alerts ! 



( Harpers Ferry National Park 2016 ) 

Tuesday, August 8, 2017

Vivere in California

Posted by American Coffee at 1:45 AM 0 comments Links to this post
( San Francisco 2015 ) 
Eccomi qui a distruggere l'immagine ovattata che avete della California. Io mi sono sono trasferita a Redding a meta` Luglio e si`, sono in California ma non immaginate ragazze in bikini spiaggie e tempo da favola tutto l'anno. Lo stato della California e` immenso da qui a Los Angels ci vogliono 9 ore di macchina, e ogni citta`in California e` veramente diversa, associare questo stato solo ad LA e` un po` ristrittivo. 

Per saperne di piu` date uno sguardo al mio video ----- >

Personalmente non sono una fan di LA ma mi rendo conto che e` una meta di viaggio agognata da tanti, ma nella verita` non c'e` quasi nulla, dovete guidare ovunque con un traffico veramente terribile e siate preparati a tanti barboni sui marciapiedi, le spiaggie poi della citta` non sono nulla di speciale, le potete trovare facilmente in altri parti degli States. 

La citta`che preferisco io e` San Francisco a circa 3 ore di macchina da Redding.
Ci sono stata diverse volte ed ogni volta la adoro. 

La Calfornia e` anche magnifica per i sui Parchi Naturali ce ne sono tantissimi e tutti meraviglosi; 
-Yosemite 
-Sequoia 
-Yoshua Tree 
- Death Valley 
- Point Reyes 
- Lassen Volcanic Park
etc... 


Sono stata di recente al parco nazionale di Lassen quindi non perdertetevi il video sul mio canale questa settimana. 

Saturday, July 29, 2017

Inglese, Giapponese e Tedesco - Vivere all'estero ed imparare nuove lingue

Posted by American Coffee at 3:45 AM 0 comments Links to this post

Il mio goal negli sarebbe quello di parlare fluentemente almeno cinque lingue, ma sfortunatamente per me non sono troppo una studente modello e non mi applico mai abbastanza, senza contare che negli ultimi anni sento il mio cervello pesantissimo, colpa degli anni che passano e apprendere una nuova lingua non mi riesce facile come quando avevo 20 anni 
Nelle mie esperinze di vita all'estero e viaggio ho incontrato tanti tipi di persone diverse, quelle che in 10 anni di vita negli USA apprendono a malapena l'Inglese e quelle che invece in un anno parlano fluentemente il Giapponese. Io penso di essere in una via di mezzo, riesco a destreggiarmi ma se poi non utilizzo la lingua svanisce nella mia memoria molto facilmente e questo e` molto snervante.
 In due anni di vita negli Satti Uniti sono contenta del mio livello che ho raggiunto non e` perfetto ma penso solo in Inglese sempre ed il mio accento non e` particolarmente marcato e questo mi da coraggio sul fatto di non essere nella parte di popolazion che con l'aprendimento delle lingue non ce la fa proprio. 

-Vivere all'estero- 
Uno dei punti importanti quando ci si trasferisce in un altro paese e` quello di fare dei corsi, nella mia opinone non si impara mai nello stesso modo, frequantare una classe ti da una marcia in piu` e ti fa scoprire tanti termini e vocaboli diversi. 
Anche se non siete amanti della televisione vi consiglio di guardarne piu` che potete in lingua originale o tenerla di sottofondo.  I cartoni animati mi hanno insegnato tantissimo, sono molto piu` utili di film o series in lingua, hanno una struttura di lingua facile e apprederete visivamente la parola. 
Per farvi un esempio dai cartonianimati in Germania ho imparato la parola 
Vogelscheuiche = Spaventapassero 
che nelle situazione di vita comune di tutti i giorni sarebbe molto improbabile da sentire 
Vi consiglio anche di leggere tanto, iniziate sempre con libri per bambini e man mano salite di difficolta`, imparare nuovi vocaboli passo dopo passo e` importante. 


Qui una delle ultime parlo imparate questa settimana , la conoscevate ? 
Io quando sento nuove parole me le appunto sul palmo della mano in modo da averle sotto occhio tutta la giornata e memorizzarle. 

Friday, July 28, 2017

Viaggiare in America; ESTA e dichiarazione doganale

Posted by American Coffee at 12:04 AM 0 comments Links to this post




Che documenti servono per andare in vacanza negli Stati Uniti ? 
L'Italia rientra nei paesi del Visa Waiver Programm e non e` richiesto nessuno visto per i turisti Italiani che si rechino negli States per un massimo di 90 giorni. 
Ma vi verra` richiesto di compilare una autorizzazione di viaggio online ESTA ( Electronic System for Travel Authorization ), senza la quale vi verra` rifutata l'entrata nel paese. 
Per ottenere questo modulo basta andare online sul sito del governo-------> 
Fate attenzione ad usale il link sopra indicato soltanto che e` quello vero del governo, online si trovano altri siti ma sono di agenzie private e vi fanno pagare di piu` naturalmente. 
Il modulo lo si ottinene facilmente online, la votra autorizzazione viene inserita sul vostro profilo online entro le 72 ore, non vi viene mandata nessuno mail dovete semplicemente controllare il vostra profilo e una volta approvati, stamparla per sicurezza anche se generalmente non vi chiedono mai una coppia cartacea. 

Quanto costa ? 
Il costo dell'Esta e` di 14$ ed ha una validita` di due anni . 
Io sono rientrata con lo stesso esta per piu` volte. 

Cosa mi serve per ottenerlo? 
Dovete possedere un passaporto in corso di validita`. 

Entrata negli Stati Uniti 
Una volta ottenuto il vostro ESTA vi verra` direttamente messo un timbro sul vostro passaporto alla dogana Statunitense valido 90 giorni, vi serve solo presentare il vostro passaporto alla guardia doganale, ma per sicurezza portate con voi tutte le prove del vostro viaggio e le prenotazioni di hotel o altro, il vostro estratto conto bancario per provare di avere abbastanza fondi ( se state per un lungo periodo puo` essere richiesto) e assolutamente necessario se il vostro volo non e` di andata e ritorno dovete mostrare il vostro volo di uscita dal paese entro i 90 giorni massimi. 

Una volta superata il primo controllo potete prendere la vostra valigia. Sull'aereo vi verra` dato una modulo di dichiarazione doganale da compilare che dovete mostrare per uscire dall'aeroporto, il modulo e` solo in Inglese ma trovate la versione tradotta online da portatre con voi se avete qualche difficolta` con la lingua. 
Visitate il link sotto ------- > 



Monday, July 24, 2017

Trip in Europe - How to move around low-cost

Posted by American Coffee at 4:59 PM 0 comments Links to this post

In the video above I'm talking about one of my low-cost trip in Europe, from Italy to Germany.
I absolutely say that Europe is the perfect destination for a low-cost trip, you can get an airplane for 10 Euro or a bus for 5 Euro.
I'm not a fan of the Interrail I've never did it, fisrt of all because I'm over 27 and this case the price is ridiculously expensive and second, I'm sure I can make you travel in 5 different cities in Europe for less money than 206 Euro ! But when I talk with people abroad link in America or Japan the Interrail way, It is the most known way and popular along low budget/backpackers travelers.
If you like the idea of moving around only by train in Europe you can check the link below to find more information about the passes ------ > 
Interrail

In my humble opinion as traveler and European person, the best way to visit Europe with a low budget, I can say that you can visit 5 cities for less than 100 euro for your trasportations cost,  It is t do a mix of trains, airplanes and buses. 

Your planner buddy can be GoEuro. 
https://www.goeuro.com/

It is very handy and helpful, It will show you and compare the prices between train,bus and air fare in few minutes.

Which cities will you be interested to visit in Europe the most?
Please let me know !



( Stockholm  2014 )

 

AMERICAN COFFEE : Around the world Template by Ipietoon Blogger Template | Gadget Review

.linkedin-footer{ background-color: #9b2130; -webkit-border-radius: 40px; -moz-border-radius: 40px; border-radius: 40px; width: 40px; height: 40px; display:block; text-align:center; line-height: 50px; } .linkedin-footer i{ font-size:24px; } .linkedin-footer:hover { background: #C52A3D; }