Sunday, September 17, 2017

Essenziali da conoscere prima di un road trip negli USA

Posted by American Coffee at 11:26 AM 0 comments Links to this post
Se pensate di affrontare un road trip negli Stati Uniti ecco qui per voi una piccola guida utile con le cose essenziali da sapere. 

Per guidare negli stati uniti vi serve la patente internazionale 
Ovvero non in tutti gli stati, ad esempio la California non l'accetta e potete guidare tranquillamente con la patente italiana per due mesi, se quindi state solo nello stato della california non preoccupatevi. Per il resto dovete fare la patente internazionale che non e` altro che una traduzione di quella italiana. 
Qui un mio vecchio video a riguardo ---- https://www.youtube.com/edit?o=U&video_id=25lhCtEJ03Q
No non vi verra` richiesta all'autonoleggio ma e` obbligatoria almeno che lo stato non abbia una regola diversa dalla norma. 

Non e` possibile noleggiare una macchina se sia ha meno di 21 anni
E` veramente difficile noleggiare una macchina se si e` minorenni negli USA e se trovate una compagnia disponibile di sicuro pagherete una cifra alta. Per il resto l'eta` minima per il noleggio e` 25 anni, se ne avete tra i 21 e i 25 dovete pagare una quota extra al giorno. 

Non potete andare ovunque 
Alcuni auto noleggi non vi permettono di andare troppo lontano o uscire dalla stato, leggete bene le clausule prima di noleggiare. Se poi volete prendere la macchina in uno stato e lasciarla in un altro preparatevi ad avere un infarto, vi potrenno essere chiesti un sacco di soldi per un viaggio del genere. 

Le autostrade sono gratis 
Vero! Quasi tutte le autostrade sono gratis a parte alcune eccezzioni. 
Ma importante da sapere tutti i ponti  grandi ed importanti o tunnel sono a pagamento!!!!
Nella maggior parte delle volte sono in una direzione. Potrebbe esserci il casello e a quel punto dovrete avere i contanti con voi o non esiste altro metodo di pagamento. 

Dormo in macchina 
E` vietato per legge dormire in macchina a meno che non vi fermiate nelle "Rest area"  ma nelle aere di servizio non potete. Ma un trucco da sapere se viaggiate a basso costo e volte dormire in maccchina e` quello di cercare un Walmart piu` vicino a voi, nei loro parcheggi potete sotare e dormire, il supermercato resta nella maggior parte dei casi aperto H24 e potete utilizzare i bagni. 

Drive Safe ! 

Monday, September 11, 2017

American dream, come vivere negli Stati Uniti.

Posted by American Coffee at 7:44 PM 0 comments Links to this post


Trasferirsi negli Stati Uniti e` senza dubbio non semplice, io mi sono trasferista negli USA per due anni come Au Pair. Diventare ragazza alla pari e`il modo piu` semplice ed economico per immergersi in un cultura diversa ed espatriare all'estero.  Sfortunatamente in questo momento il programma au pair ed il visto J1 sono a rischio negli Stati uniti, date uno sguardo al mio video.
Tolta questa opportunita` dal tavolo non resta molto per poter venire a low budget negli stati uniti, il visto J1 non interessa solo il programma alla pari ma anche tutti i programmi di scambi culturari e intership. La prima soluzione che salta all'occhio e` quella di venire negli Stati Uniti con un visto F1, questo visto e` un visto studentesco il che comporta l'iscrizione in un college,univerista` o scuola di lingue, il che richiede un grande quantita` di soldi. Uno stuudente straniero paga il doppio di uno studente in Stato, ci sono diverse borse di studio naturalmente ma eddentrarsi in queste procedure e` lungo e complicato. Il modo piu` semplice e` quello di iscriversi and un programma ESL ovvero Eglish as Second Language e quelli che costano meno di solito li trovate in un community collage, piu` piccole e imboscata e` la scuola meno pagherete naturalmente.
Per il resto non ci sono tante possibilita` restanti, riuscire ad ottenere un visto lavorativo e` veramente difficile. Oppure l'ultima opportunita` e` quella di provare la Green Card Lottery che si svolge una volta l'anno in autunno.

Con queste premesse cerchero` di tenervi aggiornati sul mio YouTube channel -------
https://www.youtube.com/user/americancoffeediary



Thursday, September 7, 2017

Dove sono i cosplayer a Tokyo?

Posted by American Coffee at 9:41 PM 0 comments Links to this post

Tokyo negli ultimi anni sta cambiano tanto rapidamente che e` quasi irriconoscibile. 
Piena di stranieri di ogni tipo che studiano e vivono li , ma anche sommersa di turisti. 
Ho ancora gli incubi di pulman di turisti cinesi che mi sommergono quando sono stata ad Ashikaga Flower Park https://www.youtube.com/watch?v=JHPC-j8zWHc&t=291s

E` strabiliante come gli abitanti di Tokyo si stiano integrando con il flusso migratorio che stanno subendo, soltanto 5 annifa fa era impossibile trovare qualcuno che parlasse Inglese e ora tutti ci provano, chi ci riesce meglio e chi peggio, ma ho visto tanta volonta` e occhi illuminati di felicita` per poter sfoggiare e praticare un poco d' Inglese. 
Ma senza maggiori divulgazioni la domanda vera del post e`... Dove sono i cosplayer? 
Harajuku era rinnomata per i cosplayer e lo street fashion, ed ora invece e` solo sommersa da turisti. 
Non troverete piu` cosplayer sul ponte di Jingumae all'uscita Meiji della Yamanote line ad Harajuku. 
Se ne sono andati, nessuno si siede piu` li per passare il pomeriggio chiaccherando a avendo una piccola quantita` di fotografi professionisti che vengono per loro, ma verrebbero assaliti da persone con lo smartphone. 
Dove posso trovare i cosplayer ora ? 
Si sono spostati ad Odaiba, isola artificiale nella baia dove non c'e` troppo affolamento di turisti, se siete fortunati ne potete mai trovare qualche piccolo gruppetto qua e la domanica pomeriggio ma non sono troppo propensi a fare foto. Scendete alla fermata Odaiba-Kaihinkoen e provate a vedere se sono sul ponte che conduce al Toyota Center. Buona fortuna, 
 

AMERICAN COFFEE : Around the world Template by Ipietoon Blogger Template | Gadget Review

.linkedin-footer{ background-color: #9b2130; -webkit-border-radius: 40px; -moz-border-radius: 40px; border-radius: 40px; width: 40px; height: 40px; display:block; text-align:center; line-height: 50px; } .linkedin-footer i{ font-size:24px; } .linkedin-footer:hover { background: #C52A3D; }