Monday, January 1, 2018

Vivere all'estero - come imparare un lingua velocemente

Posted by American Coffee at 9:40 PM 0 comments Links to this post

Frequentare un corso di lingua 
Uno degli errori piu` comuni di quando ci si trasferisce in una paese straniero e` quello di non frequentare un corso di lingua. Questo `in assoluto il passo piu` importante da fare, anche se avetegia` studiato quella determinata lingua straniera alle superiore o anche se avete una laurea e master in Inglese, francese, spagnolo o giapponese etc.. dovete assolutamente frequentare un corso.  Se setie principianti vi fornira` le fondamente della nuova lingua, costruendo una migliore grammatica e sintassi e avviera` le vostra fase di ascolto. Se non lo siete potete fare dei corsi piu` specifici avanzati o magari un corso di pronuncia. 
Non dovete frequentare una scuola tutti i giorni ma bastano sempliemente un paio di giorni a settimana per qualche ora a rendere la vostra nuova lingua principale migliore. 

Guarda solo film e programmi in lingua ma con i sottotitoli
Mai iniziare a bombardarvi di film in lingua toglirndo i sottotitoli
Questa parte rendera` migliore il vostro ascolto e comprensione, sembra assurdo ma e` cosi` all'inizio leggere vi aiuta a comprendere anche parole semplici che magari non carpireste senza i sottotitoli, a memorizare lo spelling abbinato ad una pronuncia corretta. 

Guardate cartoni animati 
Solo in assoluto il modo migliore per amliare il vostro vocavolario senza dover ricercare le parole in continuazione. I programmi per i bambini sono il primo passo per una comprensione totale alla lingua, il liguaggio e` semplice ma se siete principianti e` il modo migliore per migliorare nella comprensione rapidamente. Dovete salire a gradi non potete pretendere di capire completamente le news o la radiocronaca di una partita in solo un paio di mesi. 
Lo stesso passo va applicato alla vostra lettura iniziate con brevi libri semplici da bambini magari da leggere ad alta voce e pian piano aumentate la difficolta`.
Comprendere il significato generale ma non veramente la frase non sara` di aiuto in futuro e non aiuta il miglioramento. Se non si comprende iniziate da qualcosa di semplice. 

Sottofondi 
Accendete radio, TV o musica in lingua di sottofondo. La comprensione verra` pian piano se fate i passi sopracitati. Assolutamente non guardate o ascoltate o leggete nulla nella vostra madre lingua finche` non vi sentite fluenti nella nuova lingua e siete in grado di metterle all'incirca allao stesso livello, a quel punto significa che non vi serve ulteriore esercizione e sarete liberi di interscambiar ele lingue come desiderate.

Il primo segnale che vi mostra che il vostro impegno sta dando i risultai desiderati e` quando farete i primi sogni non nella vostra lingua nativa. 
Se non dovesse succedere sforzatevi tutti i giorni a pensare nella  lingua che state imparando, anche piccoli pensieri,  trasformate le azioni che fate in frasi mentali e traduzioni, sono necessarie ad allenare il cervello e ad iniziare a prensare completamente senza usare l'Italiano.  

Guardate il mio ultimo video su cosa non dire in America 

Thursday, December 28, 2017

Rientro in Italia e nuovo shock culturale in un paese di provincia

Posted by American Coffee at 11:23 PM 0 comments Links to this post

Sono rientrata in Italia dopo 3 anni di vita in America e viaggio. Questo e` il periodo piu` lungo che io abbia passato qui nel mio piccolo (Forse non troppo per gli standard Italiani) paese d'origine dopo piu` di 10 anni che sono partita. 
Sono partita nel 2010 per essere Au Pair in Germania e ho lasciato definitivamente il mio luogo di nascita nel Bresciano. Essendo dovuta rientrare per aiutare i miei con l'apertura di un bar sono stata sommersa da questo shock culturale snervante e stressante del rientro in un realta` stretta , di facce comuni ma con cui non vuoi e non hai nulla in comune. 

La mia comunicazione e` crollata sotto lo zero, qui tutti parlano in dialetto, anche i giovani, urlano (Se vivrete in una Nazione diversa per molto tempo lo noterete) e non sono affatto educati nei modi e nel linguaggio. Tutti si fanno i cavoli degli altri e rompono anche quando non si e` nemmeno vicini ad averne bisogno. Per ogni cosa si crea un problema e stress anche quando non necessita, ma se non siete dei lamenti siete fuori dal club della realta` di paese. Si critica, guidica e bisogna sempre sentirsi superiori agli altri per nascondere il fatto di avere una vita semplice che non piace particolarmente.
Si vive di luoghi comuni convenzioni e razzismo in qualsiasi forma. 
Non si vede oltre il proprio naso, si deve comprare vestiti costosi, vino costoso e macchine costose anche se non ne abbiamo bisogno o i soldi . L'apparenza e` tutto. 
Mai pensare solo essere omologati.
Che poi all'incirca e` ovunque nel concetto di vita italiano. 



Saturday, December 23, 2017

Tre motivi per vivere a Seattle

Posted by American Coffee at 11:36 PM 0 comments Links to this post


Ho vissuto a Seattle per un anno circa e non risco a togliermi questa citta` dalla testa!
Quando ero ho deciso di diventare Au Pair tutti mi dicevano vai a Los Angeles e io invece ho sempre detto assolutamente no! Nella mia lista dei posti dove sarei voluta andare a vivere c'era Seattle!
A nord con tantissimi giorni di pioggi all'anno un clima mai troppo caldo d'estate ma mai nemmano troppo freddo in inverno se no per pochi giorni. Forse ero affascinata dello Space Needle forse dal fatto che si trova vicino al Canada e quindi avrei potuto visitare Vancouver facilmente ma senza dubbio questa citta` non mi ha lasciato delusa.

Seattle ha quel qualcosa di magico che colpisce al cuore.

1- Lo Skyline
Non posso scordarmi dello skyline di Seattle. ho visitato altre metropoli ma Seattle ha delle viste perfette. Posti e parchi magnifici dove godersi lo skyline dei grattacieli, tra un cunnubio di verde acqua e luci.  Seattle regala il meglio di se la sera quando le luci si accendono e tutto rilette nell'acqua o semplicemente nei riflessi della pioggia sull'asfalto.

2- Il verde
Seattle e` un citta` verde. C'e` verde ovunque possiede un'infinita` di parchi cittadini tutti ben attrezzati con campi da gioco liberi, piste ciclabili, parchi giochi, are pic-nic, piscine, fontane e spiaggie sui laghi e oceano etc. Tutti i parchi hanno parcheggi gratuiti e bagni. Cosi` c'e` sempre un posto dove andare per passare una bella giornata fare un passeggiata nel verde e chiaccherare con gli amici.

3- La gente
La gente a Seattle e` cordiale...veramente cordiale.
Mi ha capitato raramente di trovare qualcuno che ti risponda male o non sorrida o non sia amichevole. C'e` uno spirito diverso nell'aria, forse complice l'alto uso di erba che la gente fuma e si disperde nell'aria cittadina.
Seattle e` un citta` giovane, multiculturale e multietnica con uno spirito laid back che non si cura delle apparenze.

Sunday, December 17, 2017

Viaggiare low-cost in Europa - Come trovare viaggi per meno di 100 Euro

Posted by American Coffee at 5:57 PM 0 comments Links to this post


Ciao come sempre questo blog e` dedicato al low-cost la mia passione, o necessita` di sopravivenza direi. Per organizzare un vero viaggio a quasi costo zero, bisogna sempre usare tanto tempo nella fase di ricerca e preparazione. Piu` il viaggio viene programmato meno spenderete, improvvisare e non sapere dove e come muoversi in una citta` vi fara` quasi di sicuro spendere maggiore denaro.

Se pensate a viaggi con budget ridotto o low-cost tutti pensano al prezzo di trasporto e alloggio ma nella realta` a mi parere c'e` molto di piu` per ottenere un ottimo risultato low-cost.
Uno buona conoscenza della mappa della citta` e delle atrazioni principali e cosa desiderate visitare e` il punto chiave del low-cost. Fare  una lista e conoscere i prezzi e cercare offerte su biglietti o pass vi fornisce gia` un idea del budget da poter spendere ogni giorno e dare della priorita` su cosa visitare, perche` sfortunatamente se viaggiate con pochi soldi non potete entrare ovunque ma potete dedicarvi a camminate e altre cose da poter fare gratuitamente.

La scelta dell'allogio e` veramente importante non bisogna solo scegliere il meno costoso ma anche la location risulta molto importante perche` piu` potete camminare, meno soldi spenderete nei trasporti pubblici che in alcuni paesi come ad esempio, germania o svezia etc.. sono veramente costosi.

E sopratutto non scegliete mai la destinazione, per ottenere un viaggio low-cost dovete essere aperti, prendete in considerazioni alcuni posti dove volete andare per prima e guardate la differenza di prezzo e poi esplorate fuori dalle vostre idee per vedere se potete ottenere prezzi migliori.
Mai soffermarsi ad un solo mezzo di trasporto ma guardate copagnie aeree, bus e treni per trovare la combinazione perfette e piu` vantaggiosa.

Saturday, December 16, 2017

Coppia Internazionale - Che problemi incontro con il mio ragazzo americano

Posted by American Coffee at 9:21 PM 0 comments Links to this post

Non ho mai parlato molto della mia relazione e dei  miei fatti personali sui miei blog e canale YouTube.  Primo penso non interessi troppo e secondo perche` sono tanto fissata con viaggi, low-cost e cibo che non penso di far vedere nient'altro ahahah scusate. 
Ho inziato una relazione durante il mio secondo anno au pair negli Stati Uniti ( Come quesi tutte le ragazze alla pari non cosi` novita` ), purtroppo non e` per nulla semplice restare negli States e il mese scorso ho provato a prendere un visto studentesco F1 che mi e` stato rifiutato, cosi` la nostra unica speranza di riavermi nel paese e` andata giu` dal gabinetto in un secondo.  Visto che il mio ragazzo e` impossibilitato a muoversi, possiede una gelateria artigianale, sono rientrata il piu` possibile nell'ultimo anno con l'invevitabile conseguenza di essere stata fermata alla dogana lo scorso luglio. 
E` stressante mantenere una relazione dove il massimo che potete stare nel paese e` 90 giorni, il fuso orario e` di 9 ore e se avete abbastanza soldi il volo diretto piu` breve sono almeno 12 ore, dove tra l'altro il mio ragazzo vive adesso in nord California a 3 comode ore di macchina dall'aeroporto di San Francisco. 
Fortunatamente con la tecnologia possiamo fare videochiamate tutti i giorni, perche` mi immagino l'ansia di affidare le mie lettere alla poste Italiane tutte le settimane. 
Se poi volete farvi due ristate guardate quanto costaspedirci dei pacchi 
Cosi` adesso dobbiamo aspettare ancora un paio di mesi per poterci vedere ed il mio visto Working-Holiday Canadese ed essere almeno nello stesso continente che di sicuro non guasta. 



 

AMERICAN COFFEE : Around the world Template by Ipietoon Blogger Template | Gadget Review

.linkedin-footer{ background-color: #9b2130; -webkit-border-radius: 40px; -moz-border-radius: 40px; border-radius: 40px; width: 40px; height: 40px; display:block; text-align:center; line-height: 50px; } .linkedin-footer i{ font-size:24px; } .linkedin-footer:hover { background: #C52A3D; }