Thursday, July 5, 2018

Perche` non uso TripAdvisor ?

Posted by American Coffee at 4:08 AM 0 comments Links to this post

Da viaggiatrice trovo che TripAdvisor sia un sito che effettivamente non e` utile ai fini del viaggio. 
Prima di tutto e` fatto abbastanza male, e la community molto spesso non offre un grande supporto anzi spesso le risposte sono molto, confusionarie e contraddittorie.
Se state organizzando un viaggio, vi sconsiglio di fidarvi di TripAdvisor pienamente ed di fare ricerche anche da soli extra.
Per quanto riguarda come trovare posti dove mangiare i preferisco altamente Yelp! 
C'e` interazione con i gestori dei ristoranti, offrono servizio di prenotazione o delivery. E trovo che le recensioni della community siano piu` dettagliate e informative. 

Se non conoscete Yelp! fateci un salto e salutate per sempre TripAdvisor . 

Per il resto per maggiori informazioni preferisco affidarmi semplicemente a Google, spesso cerco su Google Maps ristoranti o cose specifiche in modo da ottenere le info direttamente dal sito web dell'hotel, museo, ristorante etc... 

Thursday, June 21, 2018

REGOLE DA RISPETTARE - Guida a TOKYO

Posted by American Coffee at 4:35 AM 0 comments Links to this post

Il Giappone è diventato seriamente una meta mainstream, il che lo porta ad avere ogni tipo di viaggiatore: Gruppi di pulman, famiglie, otaku, viaggiatori solo etc..

Tantissimi di questi turisti non hanno alcuna conoscenza della cultura giapponese e degli usi e costumi, causano problemi e rovinano la quiete di questa cultura che NON è la nostra,
nulla di simile ad altri paese di stampo occidentale, che a parte alcuni tratti si assomigliano abbastanza tutti.
Se state programmando un viaggio a Tokyo qui una piccola guida naturalmente applicabile in tutto, o quasi il Giappone.  Prima di intraprendere un viaggio simile è meglio informarsi sulla cultura e una volta arrivati DOVETE adattarvi, se non partite con quest'idea è consigliabile stare a casa. Grazie. 

-Sulle scale mobili si sta in fila indiana e si mantiene la sinistra. In modo la sciar passare chi vuole salire camminando.

-Quando camminate si mantiene la sinistra. Consuetudine generale quella della sinistra che si sviluppa anche mentre si cammina, cercare di mantenere un ordine sopratutto nelle ore di punta è estremamente utile. 

-Aspettate in fila per prendere la metro, semplice e facile basta guardare i simboli sulla banchina.
Lasciate uscire dalla metro prima di entrare. Non vincete nessun premio se arrivate primi. 

-Se la metro è piena e siete davanti alla porta, DOVETE USCIRE, mettervi a lato vicino alla porta, per permettere agli altri passeggeri di uscire liberamente. Una volta usciti gli altri passeggeri in fila sulla banchina vi faranno rientrare per primi. 

-NON SI FUMA MENTRE SI CAMMINA ! Mai e poi mai nelle grandi vie è sempre vietato fumare, dovete andare nella Smoking Area apposita, questo succede in tutti i grandi quartieri, senza nessuna eccezione. Se non trovare una smoking area andate in una stradina laterale, fermatevi e fumate. DOVE BUTTATE IL MOZZICONE? Non in terra!! Esistono i posacenere portatili in tutti i 100 yen store, prima da cosa da fare se siete fumatori è comprarvene uno. 

-Le terme non accettano i tatuaggi! Non siate maleducati ed entrate ugualmente. se volete godervi le terme o un bagno tradizionale basta andare su questo sito https://tattoofriendlyjp.com/ per trovare le strutture in cui potete godervi un bagno senza evadere questa semplice regola base. 

-Non si mangia mentre si cammina o in metro. Se avete occhio noterete che i Giapponesi non lo fanno a parte alcune rare eccezioni, trovate un posticino di lato e fermatevi a consumare il vostro cibo.  

-Non andate a TSUKIJI, potete fare un giro nel mercato esterno, prendervi uno snack, mangiare in uno dei ristoranti ma la parte interna del mercato è altamente sconsigliata. La gente sta lavorando e avere turisti in mezzo che fanno foto, anche se è proibito, è una cosa fastidiosa per chi lavora ed insensata. Meglio non disturbare o create problemi.



Monday, June 11, 2018

Tokyo - Come organizzo il mio budget.

Posted by American Coffee at 4:45 PM 0 comments Links to this post
Kawagoe - Pass 700 yen 
L'anno scorso ho passato piu` di 5 mesi in Giappone e ora eccomi nuovamente a Tokyo nel 2018, per altri due fantastici mesi nella mia citta` preferita al mondo. 
Se seguite il mio canale vi starete chiedendo come sia possibile che possa passare tanto tempo in viaggio senza lavoro ? 
Beh effetivamente e` molto piu` semplice di quello che sembra, anzi estremamente semplice.
Per i prossimi due mesi il mio budget e` di 500€ totali. 
Come faccio a viaggiare per lungo tempo? 
Innanzi tutto serve cambiare il vostro punto di vista. 
Non potete viaggiare con lo stile dei viaggiatori occasionali, alla sfrenata ricerca di fare tutto e spendere, spendere e spendere. 
Per viaggiare lungo tempo serve avere un budget e starci attaccati fino allo sfinimento. 
Togliete il superfluo create una lista di priorità, organizzatele per settimana. 
Evitate di mangiare fuori, anche se in Giappone il cibo costa poco al ristorante, probabilmente con il costo di una porzione di Ramen potete mangiare facilmente a casa per almeno 3 giorni, pranzo, colazione e cena. 
La prima cosa da fare e` esplorare i supermercati per le offerte migliori, ma soffermarsi su quello vicino a casa perché e` comodo.
Fare della metro il vostro tabù`, di conseguenza dovete calcolare bene la location migliore dove vivere, pagare un poco di più` ma non utilizzare la metro potrebbe effettivamente far crollare a picco le vostre spese. Fate i conti prima di scegliere l'alloggio, dovete sapere i prezzi dei mezzi pubblici. Io in 10 giorni a Tokyo ho usato solamente la metro 2 giorni. 

K-town a solo 1 minuto di cammino.
Sorridete e godetevi le piccole cose, non serve uscire tutte le sere a bere, basta un parco e una birra del supermercato con nuovi amici per godersi il viaggio, un matsuri o passeggiare per le viette tranquille nel caos di Tokyo. 

Shimokitazawa - Immagino i turisti non mangiano ancora il soup curry 




Sunday, June 10, 2018

Viaggio Intercontinentale. Che compagnia devo scegliere?

Posted by American Coffee at 6:00 PM 0 comments Links to this post

Negli ultimi anni ho fatto svariati viaggi intercontinentali.
Avendo un budget ridotto non ho grandi pretese sulla compagnia aerea con la quale viaggio, generalmente mi adatto con il prezzo minore. 
Le compagnie con qui ho volato sono: 

Alitalia
Lufthansa 
Tap
American Airlines 
United 
Brussels Airlines 
Air China 
LOT
JAL
British Airways

Tutte le compagnie sopracitate sono compagnie di linea e appartengono ad alleanze aeree.
Praticamente ci sono standard da mantenere e regolamentazioni.
La mia esperienza peggiore e`stata con AA  in un volo New York 8 ore senza lo schermo privato.
Vi consiglio id controllare prima della partenza il modello del volo che prenderete sul sito della compagnia e che servizi offre.

Per il resto a parte alcuni comfort o servizi extra come: Salviettine bagnate, spazzolini, mascherina per gli occhi etc...
Su tutte le compagnie l'inglese e` parlato ma non in tutte le diciamo gli annuncino manuali sono al 100% comprensinbili. 
Per i film, c'e` sempre l'inglese. 
Se vi state chiedendo se Air China offrisse un buona offerta di titoli inglese? La risposta e` Si. 

Il servizio e la simpatia e gentilezza dei cabin crew, dipende tantissimo dai membri a bordo, perche` con la stessa compagnia aerea ho avuto esperinze diverse. 







Sunday, June 3, 2018

Come vivo come turista a tempo alterno. Travelblogger

Posted by American Coffee at 3:13 AM 0 comments Links to this post
- Los Angeles Getty Museum 2017 -

Il mio piu` grande desiderio come bimba dell'elementari era quello di andare in Giappone.
Nel 1997 mi ricordo quando Hong Kong e` ritornato alla Cina e sapevo trovarlo senza alcun problema sul mappamondo era in IV elementare all'epoca. Sono sempre stata affascinata dalla geografia che era in assoluto la mia materia preferita.

Mi ci sono voluti tantissimi anni prima che arrivasse il mio primo viaggio all'estero e appena compiuti i 18 sono volata in Giappone da sola per la prima volta.

A 21 anni mi sono trasferiti in Germania per la mia prima esperienza come ragazza alla pari.
Quell'esperienza mi ha cambiato la vita e mi dato il desiderio di scoprire il mondo di piu` di semplici vacanzine ma sento il bisogno di viverlo a pieno,
Alla fine del 2014 mi sono tsraferita negli Stati Uniti dove sono stata nuovamente ragazza alla pari e ho fatto 2 anni di sacrifici e anche tantissimi viaggi. Ho risparmiato in 2 anni e con altri risparmi del mio lavoro precedente in italia ho  avuto abbastanza soldi per vivere altri due anni senza un lavoro fisso.
Naturalmente le cose non sono semplici, ho un budget ristretto e mi devo accontare di ostelli, essere ospitata e di voli pazzi.

 USA - Tokyo con American Airlines

Ho naturalmente l'aiuto di amici a parenti  ad esempio sono stata ospitata spesso. 
Sono una vera viaggiatrice nessuno dei miei viaggi e` sponsorizzato a fatto in concomitanza con le agenzie, dormo negli aeroporti e non in hotel da 60$ a notte. Faccio volontariato in cambio di alloggio seguo corsi di lingua tenuti da associazioni e volontari e non da scuole famose e costose. Compro da mangiare al supermercato e vado al ristorante raramente solo per occasioi speciali o lo programmo per mantenere il mio budget in riga. Cammino un'ora per raggiungere la mi destinazione e non pagare il biglietto di bus o metro. Perche` so che quei 2$ mi serviranno per mangiare e sopravvivere. 
Diciamo che non e` tutto rose e fiori almeno che non vada in posti come questo --- > Fioritura glicini in Giappone
Ma io trovo la mia vita molto interessante e semplice. Non credo ci sia bisgno di grandi cose per apprezzare il mondo, basta una semplice panchina e degli snack nuovi comprati al supermercato per essere felici.

Il mio blogging e il canale YouTube sono solo un piccolo hobby che spero possa portare almeno alcune persone ad amare il mondo e cambiare il proprio concetto di viaggiare.
Se si desidera veramente viaggiare non serve molto, basta adattamento e programmazione. Nel 2018 il concetto che un viaggio sia costoso non e` necessariamente applicabile. Ringrazio l'euro che mi ha aperto le possibilità` di scoprire il mondo, senza una moneta forte non mi sarei mai potuta permettere tutto questo, un volo per il Giappone mi sarebbe costato milioni ed un onigiri non sarebbe di certo stato pochi centesimi di euro. Ci avete mai pensato?
Ringrazio la tecnologia che rende il mondo semplice e accessibile e`grazie ad internet che posso progrmmare tutto vedere i prezzi migliori e risparmiare. Grazie all'inglese che e`la lingua universale dei viaggiatori e mi dato la possibilita` di conoscere persone magnifiche e  fare amicizie che dureranno per sempre. 

 

AMERICAN COFFEE TRAVEL Template by Ipietoon Blogger Template | Gadget Review

.linkedin-footer{ background-color: #9b2130; -webkit-border-radius: 40px; -moz-border-radius: 40px; border-radius: 40px; width: 40px; height: 40px; display:block; text-align:center; line-height: 50px; } .linkedin-footer i{ font-size:24px; } .linkedin-footer:hover { background: #C52A3D; }