Thursday, November 23, 2017

Come sono stati inventati i Ramen Instantanei ?

Posted by American Coffee at 2:48 PM 0 comments Links to this post


I ramen instantanei sono di certo lo spuntino perfetto in piena notte. Veloci e gustosi e anche se vi farenno svegliare almeno tre volte per bere litri d'acqua non e` possibile evitare di smettere di volerli.

I ramen instantanei sono stati inventati negli anni 20 nella prefettura di Osaka in Giappone.
L'inventore si chiama Momofuku Ando e potete scoprire tutta la sua storia, andando appunto al museo dei ramen istantanei, Cupnoodles museum.

https://www.cupnoodles-museum.jp/en/osaka_ikeda/

Esistono due location una ad Ikeda (Osaka) e l'altra che ha aperto di recente a Yokohama.
La cosa in assoluto piu` divertente e` che potete potete creare voi il vostro ramen personalizzato per 300 yen. Potete sceglie il brodo e fino a 4 diversi ingredienti a piacere.
E` una delle mie attivita` preferite da fare in Giappone che consiglio a tutti di provare.

La location di Yokohama e` facilmente raggiungibile da Tokyo ed e` una perfetta escursione giornaliera. Se invece desiderate mangiare dai Ramen freschi potete anche vistare il Museo del Ramen di Shin-Yokohama.  Per conoscere di piu` su come raggiungere Yokohama e cosa visitare vi lascio ai miei video ----------- https://www.youtube.com/edit?o=U&video_id=L8ThDQDYpYY

Vi aspetto su Instagram ---- https://www.instagram.com/americancoffeetravel/?hl=en

Wednesday, November 8, 2017

Il giappone e` un meta turistica accessibile a tutti?

Posted by American Coffee at 6:25 AM 0 comments Links to this post


Nell'ultimo periodo non ho avuto molte chance di scrivere sul blog. Ho inziato il mio secondo viaggio in Giappone di circa 2 mesi e questa volta sono in Kansai.

Negli ultmi anni il flusso turistico verso il Giappone e` aumentato a dismisura ma i Giapponesi come sempre si sono addattati e cambiati rapidamente. Per mia esperienza personale non ho mai visitato un paese tanto organizzato e che faccia sentire i turisti benvenuti come il Giappone.

Durante il mio prio viaggio a Tokyo nel 2006 sono arrivata con l'idea che l Giapponesi fossero freddi e non aperti allo scambio con gli stranieri. Definitamente in un certa parte era vero era piu` spaventatied ostili a volte ma per mia esperinza non sono mai tratta in modo sgarbato o freddo e nell'era del non internet, poche informazioni in Inglese ovunque non sono mai stata lasciate senza aiuto ed attenzione da parte di qualcuno che ha cercato di aiutarmi nei miei momenti dove ero dispersa o non comprendevo.

Toglietivi questa idea della mente perche` troverete un paese accogliente e piacevole per i turisti che vi regala mappe e spiegazioni delle attrazioni ovunque, dove vi tireranno fuori il menu` in Inglese e dove tutti stanno cercando ( anche se con bassi risultati a volte ) di imparare e parlare Inglese. Ma io di sicuro li premio per l'impegno che ci mettono, ho visto occhi illuminarsi per poter esercitare quel poco d'inglese imparato per potermi dare le informazioni sul prossimo treno da prendere ed il binario.

Tutto viene valorizzato e non restate mai a corto d'informazioni su cosa e come visitare qualcosa.
Spesso ci sono attivita` culturali alle quali potete partecipare gratuitamente e guide turistiche in Inglese gratis per gli stranieri. Se fate attenzione fuori dalle stazioni spesso trovate anche VOLONTARI pronti ad assistervi ed aiutarvi.

Il Giappone e` il paese perfetto per viaggiare in comodita` e sicurezza e se avete qualche conoscenza base d'inglese vi risultera` facile ed acessibile in ogni momento.

Un piccola considerazione. Naturalemnte alcuni locali o bar magari potrebbero non risultare turisti friendly ma in questo caso e` che forse siete voi ad non esservi accorti che avete scelto il posto non adatto. Per fare un esempio se scegliete di andare al bar del circolino  dove  nonnini bevono il bianco e giocano a carte, forse non troverete un ambiente adatto ai turisti. Quindi esattamente se vedete che forse non e` un ambiente adatto per dei turisti e magari siete anche un numero abbodante e non masticate il Giapponese base e` accortezza del turista non  disturbare i locali e offrire dei posti solo per loro senza invasioni rumorose o noiose.


Thursday, October 19, 2017

Prima volta negli Stati Uniti? Che meta scelgo?

Posted by American Coffee at 7:47 AM 0 comments Links to this post


Che meta scegliere per un primo viaggio negli Stati Uniti?

Se questa e` la vostra domanda ora dovete farvi la seconda... Volete guidare?

Se la risposta e` no ----> Il vostro unico risultato` sara` la costa est ed in primo piano senza dubbio vi risultera` New York City, oppure un costoso tour che vi sconsiglio di fare fino a che non apriro` io la mia agenzia ed allora farete i tour con me ahahaha

Se invece desiderate guidare ---> Assolutamente la California

Se pensate di visitare New York io vi consiglio personalmente un tempo di 5 giorni nella grande mela, dovrebbero essere abbastanza per visitare la citta` per bene. Personalmente se avete il tempo di stare negli Stati Uniti per 7 giorni mi farei un piccolo tour personale con i bus low-coast, Niagara falls potrebbe essere un opzione interessante, o altre citta` come Philadelphia, Washington DC o Boston sono facilmente visitabili intorno a New York.

Se invece noleggerete una macchina io mi fionderei sulla costa ovest che io apprezzo maggiormente. California e sopratutto San francisco, oppure un bel tour dei parchi nazionalie e beh essenzialmente Las vegas, che deve assolutamente essere visitata una volta nella vita.

Buona scelta del viaggio giusto!

Wednesday, October 11, 2017

Programmi di viaggio - 2 mesi di viaggio per meno di 2000 Euro

Posted by American Coffee at 10:33 PM 0 comments Links to this post

Benvenuto autunno ! 
Questa e` la mia ultima settimana in california ed ecco cosa accadra` in futuro. 

Dal 17 al 27 Tokyo e Hakone
 Ho in programma una vacanza cn una mia amica e sopratutto sono felice di poter visitare Hakone e di inzupparmi a modo biscotto da colazione nelle terme.

Volo Low-cost 

27 Ottobre 30 Novembre - Osaka 
Saro` in Kansai per un mese e desidero visitare Kyoto per bene, rivedere Nara e finalmente visitare il castello di Himeji che e` stato sotto costruzione fino a questa primavera. 

Bus 

Dal' 1 al 4 di novembre Nagoya. 
Questa decisino arriva dal fatto che il mio volo da Osaka era troppo costoso cosi` ho comprato il mio volo di ritorno da Tokyo per $340 USD e mi fermero` sulla strada verso Tokyo per un paio di giorni a Nagoya citta` che non ho mai visto prima.

Volo 

Italia rientro per visitare la mia famiglia prima di ripartitre 

12-13 Dicembre ...... (?) destinazione misteriosa 
Ho un progetto all'opera, non sicuro fino a che non prendo il visto ma lo scoprirete in futuro. 




Wednesday, October 4, 2017

21 Paesi e 21 stati americani - Come viaggio senza reddito fisso

Posted by American Coffee at 5:25 AM 0 comments Links to this post


La mi personalita` mi porta a non stare ferma, a non mantenere un lavoro fisso, il piu` lungo che ho avuto e` stato di tre anni di fila, che poi ho deciso di mollare per andare a vivere negli Stati Uniti come ragazza alla pari. La mi avventura e la mia unica fonte di guadagno e` terminata nel 2016 e da allora viaggio, senza un lavoro stabile. La verita` e` che non serve un grande budget per viaggiare, il modo migliore e` quello di non prefissare mete stabili ma di andare dove le offerte ti portano, essere pronti a rinuncie e fare 24 di viaggio in aereo per risparmire 100$ che saranno quelli che vi nutriranno per il vostro mese di viaggio. 
Non ci saranno grandi hotel con tante stelle ma tanti scarafaggi, non pensate che ora io viva nello schifo naturalemente ho degli  standard ma li adatto al luogo in qui vado e alla mi possibilita` economica, se non ho 1000 euro non vuol dire che non possa viaggiare, implica solo abbassare il vostro standard. Se non siete disposti a farlo certamente non avete quello che si chiama wanderlust, che fi fa andare via con cervello se non organizzate un viaggio o andate da qualche parte per un paio di mesi ahahah, sono deifnitavamente drogata di viaggi ! 
Anche una piccola fermate e un paio di ora per me sono sempre meritate, posso pagare un biglietto di un museo e poi mangiare riso in bianco per due giorni per rientrare nel budget che possiedo. 
Il budget e` importantissimo, quello e una coretta programmazione e ricerca e` quello che vi fa spendere poco. 
Siate disposti a prendere qualsiasi piccolo lavoretto voi troviate e poi a non sperperare, siccome avete gia` un budget , mettete i soldi da parte per la prossima meta o per le emergenze. 




 

AMERICAN COFFEE : Around the world Template by Ipietoon Blogger Template | Gadget Review

.linkedin-footer{ background-color: #9b2130; -webkit-border-radius: 40px; -moz-border-radius: 40px; border-radius: 40px; width: 40px; height: 40px; display:block; text-align:center; line-height: 50px; } .linkedin-footer i{ font-size:24px; } .linkedin-footer:hover { background: #C52A3D; }