Friday, February 17, 2017

Le regole del buon viaggiatore

Posted by American Coffee at 12:24 AM



Forse il sottotitolo dovrebbe essere: Non devo viaggiare in fase premestruale, visto che oggi in aeroporto e sul mio volo di ritorno in italia, sono arrivata al punto che avrei voluto uccidere qualcuno con molto dolore, così mentre mi crogiolavo nel nervoso e nella collera ho scritto mentalmente il manuale del buon viaggiatore. 
- Sulle scale mobili se non vi muovete si sta a destra ( a sinistra in alcuni paesi guardate cosa fa la gente del luogo) e si lascia il passaggio a sinistra per chi deve salire a piedi. 
- Non scavalcare la fila e cercare di andare primi, salire sul bus o sull'aereo ( in particolare l'aereo perché tutti hanno un posto a sedere ) non è una sfida di bambini a chi vince e sale per primo. Sarebbe gradito formare belle file ordinate e pacifiche, ma mi rendo conto di chiedere troppo. 
- I liquidi nel bagaglio a mano vanno messi in una busta completamente sigillata trasparente e non possono essere più di 10 cose da 100ml, vi ricordo che questa legge è in vigore da quasi 10 anni ormai, quindi mi domando come sia possibile che non si riesca ancora a rispettarla. 
- Rispettate e trattate con gentilezza tutto il presonale di cabina, è il loro lavoro far rispettare le regole, quindi se vi chiedono di allaciare la cintura, chiudere il tavolino o di restare seduti, lo dovete fare a punto! E qui io aggiungerei la parola con la C* hahaha 
- Non lamentatevi per tutto in continuazione, se viaggiate per lamentarvi per cortesia restate a casa così le vostre lamentele non se le deve sorbire a chi piace viaggiare. 
- Se non sapete l'Inglese e non riuscite a comunicare è colpa vostra e non quella dell'altra persona, quindi siate onesti con voi stessi ed educati. Se dovete viaggiare e non sapete la lingua preparatevi un foglio con le cose da chiedere e dire principali, come ad esempio se cercate il treno o il bus in modo che la gente possa leggere ed aiutarvi. Se dovete passare una dogana, fatevi scrivere un foglio con tutte le informazioni essenziali per far capire all'addetto dove, come e quando del vostro soggiorno/ viaggio. 
- Regolare il volume di voce e tenere a bada i figli. Le gite alla superiori le posso scusare ma vedere gente matura che urla come se ci fosse un valle nel mezzo tra le persone, direi che magari si possa evitare. 
-Le valigie nella cappeliera in aereo naturalmente vanno messe in modo che prendano meno spazio possibile, prendetela un po' come se giocaste a tetrix. Io sono alta 1.60 per 45 chili e  riesco benissimo a sollevare la valigia sopra alla mia testa e posizionarla correttamenete, quindi non credo ci siano troppi problemi in generale.
- Se desiderate cambiare posto in aereo potete farlo presente a un cabin crew sui voli grandi, oppure chiedere gentilemete successivamente alla persona che ha quel posto che desiderate se vuole cambiare, ma assolutamente prima vi sedete nel vostro non che ve lo prendete e basta! 
Ecco alcune delle cosa che ho detestato oggi e pensate che il mio volo è durato solamente 1 ora. 
Per favore viaggiate con cervello e rispetto 




0 comments:

Post a Comment

 

AMERICAN COFFEE : Around the world Template by Ipietoon Blogger Template | Gadget Review

.linkedin-footer{ background-color: #9b2130; -webkit-border-radius: 40px; -moz-border-radius: 40px; border-radius: 40px; width: 40px; height: 40px; display:block; text-align:center; line-height: 50px; } .linkedin-footer i{ font-size:24px; } .linkedin-footer:hover { background: #C52A3D; }